Sirius: il futuro del Laser game!

È arrivato il momento per una nuova tecnologia dedicata al Laser game indoor e Laser tag outdoor: SIRIUS! un dispositivo capace di trasformare qualsiasi arena in modo unico!

  • 7 modalità di gioco;
  • Controllo tramite smartphone o PC;
  • Attivazione touch o tramite colpi del fucile laser;
  • Riconoscimento del colore della squadra;
  • Utilizzabile in qualsiasi tipo di scenario;
  • Adatta ai sistemi Galaxy indoor o Netronic outdoor.

Specifiche tecniche

Dimensioni 183 х 183 х 54 mm.
Peso 520 gr
Alimentazione – Batteria 7,4 W 2600 mAh
– Plug in 220 V
Autonomia 24 ore
Display 12 diodi RGB
Illuminazione decorativa Disponibile
Materiale Policarbonato resistente agli shock
Controlli Software in dotazione
Modalità di gioco 6
Raggio d’azione Fino a 7 metri
Installazione Come un orologio da muro ad altezza di  1.5-2.5 metri

SIRIUS reagisce ai tocchi, ai colpi laser e riconosce i colori delle squadre!

Uno dei principali vantaggi di SIRIUS è la sua interattività. I giocatori potranno interagire con essa durante il gioco per ottenere bonus o per evitare attacchi. La tecnologia “Touch-Start” rende questa periferica unica al mondo, consentendo un interazione touch senza pulsanti sporgenti.

Display: dinamico, luminoso ed intuitivo!

Per disegnare Sirius, abbiamo pensato al fatto che il 70% dei giocatori di un Laser Game è composto da bambini; per questo abbiamo fatto molto attenzione a rendere questa periferica di facile comprensione.

Il pannello è costruito con 12 led RGB; ogni modalità è rappresentata nel miglior modo possibile per essere intuitiva e facile da comprendere anche da lunga distanza, contribuendo a rendere l’atmosfera dell’arena più accattivante.

La sua struttura è costruita in Policarbonato resistente agli urti, capace di proteggere i componenti elettrici interni da urti accidentali.

“Touch-Start” la nuova tecnologia.

Questa tecnologia ci ha permesso di evitare l’uso di un pulsante meccanico tradizionale che avrebbe compromesso l’integrità del dispositivo. Il sensore di attivazione, situato all’interno di Sirius, è ben protetto da guasti meccanici e mantiene integra la struttura del dispositivo stesso.

7 modalità diverse, niente monotonia!

Questa versione del dispositivo presenta 7 modalità di gioco differenti:

Base

La modalità base include 2 modalità: rinascita e radiazioni. Se la base appartiene ad esempio al team rosso, solo i membri di quest’ultimo potranno utilizzarla come punto rinascita, mentre gli altri giocatori verranno danneggiati dalle radiazioni. Solitamente per sfruttare al meglio questa modalità, è consigliato posizionare Sirius ai punti estremi dell’arena.

Nella maggior parte dei casi, lo scopo di una partita con Sirus impostato su questa modalità, è di attaccare e disabilitare la base avversaria, facendo attenzione però alle radiazioni che emette. Il pannello led mostrerà i vari led illuminati del colore del team proprietario della base.

Respawn

Con Sirius in questa modalità, i giocatori eliminati potranno rientrare in partita, caratteristica utilizzata sopratutto in quelle partite dove ai giocatori stessi vengono date poche vite e non si dispone di rinascita automatica. Il miglior modo per posizionare Sirius per questa modalità, è ai lati opposti dell’arena.

In questa modalità si vedranno 4 led centrali pulsanti, del colore del team proprietario della base, che formeranno una croce. L’unica eccezione è nel caso in cui Sirius sia impostato in modo che possa resuscitare tutti i giocatori di tutti i team, in questo caso i led saranno bianchi.

Il tempo necessario per la “rinascita” può essere impostato via software, in tal caso, Sirius resterà di default spento e seguirà dei cicli di tempo scanditi dall’illuminazione graduale di tutti i led, fin quando a led completamente accesi, tornerà a funzionare da punto rinascita.

Radiazioni

SIRIUS si trasforma in un dispositivo pericoloso in grado di colpire tutti i giocatori che entrano nel suo raggio d’azione sottraendo punti vita.

In questa modalità i led esterni ed interni mostreranno una luce gialla e si illumineranno in senso antiorario, mentre quando verranno irradiate le “radiaizoni” i led diventeranno viola.

Medikit

Questa modalità ripristina i punti vita dei giocatori alla condizione iniziale. Consigliamo di posizionare la periferica in sezioni dell’arena dove solitamente non ci sono parecchi scontri, per non rendere difficoltosa l’attesa nei pressi.

In questa modalità Sirius mostra una croce rossa pulsante al centro. Si può configurare di vari colori, quando bianca curerà i giocatori di tutti i team, quando colorata, indicherà il colore del team di riferimento. I led posizionati nei 4 angoli che non fanno parte della croce, funzioneranno da timer, quando tutti saranno illuminati, la periferica comincerà a curare i giocatori.

Munizioni

I giocatori possono riprendere le loro munizioni semplicemente toccando il dispositivo. È così che possono giocare più a lungo aumentando l’intensità del gioco. La modalità munizioni è un’ottima soluzione da usare durante i giochi con munizioni limitate.

In questa modalità la periferica mostra dei led a luce blu che lampeggiano e ruotano in senso antiorario, mostrando ai giocatori che in quel momento possono ricaricare le loro munizioni.

Casuale

Questa modalità ne include in realtà 3 (Rinascita, Radiazioni, Medikit) che si alterneranno tra loro in modo casuale. I giocatori cosi non sapranno mai prima che modalità si attiverà rendendo la partita molto più dinamica e avvincente.

Il display mostrerà 4 led centrali che lampeggeranno con i colori del team interessato. I led esterni invece fungeranno da timer e saranno di 7 colori diversi. Quando l’effetto scelto dalla periferica sarà attivo, i led esterni cominceranno a lampeggiare.

Bonus

La versione corrente della modalità bonus dà al giocatore la possibilità di raddoppiare il numero di vite che ha lasciato sparando al dispositivo. Le nuove versioni del software SIRIUS presenteranno nuovi effetti nella modalità Bonus.

Il colore conta!

Quando nelle modalità: Base, Radiazioni, Medkit e Respwan, Sirius, configurato nel modo giusto, mostrerà al centro il colore della squadra scelta. Nel caso invece la periferica venga configurata per interagire con tutte le squadre, il diodo led centrale, mostrerà tutti i colori uno alla volta.

Disattiva Sirius per cambiare il corso del gioco!

Disattiva la periferica semplicemente sparandogli contro, settando il numero di colpi necessari a raggiungere lo scopo, direttamente dal software.

Ad esempio, se un giocatore acquisisce un medkit, può poi sparare verso la periferica disattivandola, evitando che gli altri giocatori possano usufruirne; oppure se un giocatore trova Sirius in modalità radiazioni,  può disattivarla dalla distanza per non ricevere danno.

Metti Sirius dove vuoi!

Le dimensioni ed il peso ridotto del dispositivo, ti consentono di posizionarlo dove vuoi sia in verticale sia in orizzontale.

Indicatori ad alta luminosità

17 diodi RGB forniscono una luce chiaramente visibile anche a distanza. I diodi luminosi ultra brillanti, hanno un consumo energetico ridotto e sono visibili anche alla luce del giorno. Sirius donerà un tocco unico alla tua arena.

Controlli istantanei

Sirius è intuitivo e facilmente configurabile tramite il software in dotazione. La periferica comunica tramite il computer utilizzando la connessione wi-fi, permettendo una configurazione praticamente istantanea.

Ecco i parametri configurabili dal software:

  • Raggio d’azione (%)
    Questo parametro permette di modificare il raggio d’azione della periferica.
  • Giocatori interessati dal suo effetto
    Questa opzione permette di configurare quali team sono affetti dalla periferica. Si possono impostare il colore del team o se funzionare per tutti. Nella modalità munizioni invece, questa opzione è disattivata.
  • Tempo di funzionamento (1-254 secondi)
    Questo parametro permette di configurare il tempo in cui la periferica è attiva in una data modalità.
  • Numero di colpi per essere disattivata (1-254)
    Questo parametro permette di settare quanti colpi sono necessari per disattivare la periferica, parametro non disponibile nella modalità munizioni. Di default la periferica sarà attiva.
  • Periodo di inattività (1-254 secondi)
    Questo parametro è da utilizzare per configurare quanti secondi la periferica resterà disattivata. Per segnalare questo stato, la periferica mostrerà dei led bianchi lampeggianti finché non tornerà al suo stato normale.
  • Numero di punti salute e munizioni dati dal dispositivo.  Per ogni modalità potete impostare anche altri parametri; per esempio nella modalità munizioni quante ne possono essere ricaricate (1-254), stessa cosa per la modalità radiazioni dove si può decidere il danno applicato (1-100) o per la modalità medikit, dove si potranno impostare i punti vita restituiti (1-100).

Controllo tramite computer, smartphone o telecomando.

Sirius può essere impostata, comandata, attivata o disattivata tramite l’utilizzo del telecomando, di uno smartphone Android o semplicemente tramite software su pc Windows.

Come sempre, il Wi-fi

Come tutte le periferiche LASERTAG.NET, la tecnologia wi-fi è utilizzata per connettere Sirius, in pochi secondi le impostazioni saranno effettive e le statistiche saranno visibili in un batter d’occhio, permettendo una facile organizzazione di tornei, dove tutti potranno assistere alle partite in corso in tempo reale dall’esterno dell’arena!

SIRIUS è pronta per il gioco duro!

Più di 10 anni d’esperienza hanno permesso di creare delle periferiche adatte all’utilizzo intenso, resistenti alle più forti sollecitazioni. Sirius resiste a tutto, colpi accidentali, cadute e diverse condizioni climatiche. La periferica è stata creata in policarbonato per proteggere al meglio la componentistica interna. Una pellicola protettiva protegge la struttura da graffi e segni dovuti ad un utilizzo inappropriato.

Protezione contro polvere e liquidi.

Il dispositivo resiste alle condizioni più aggressive, anche perché il suo corpo è un unico pezzo. Sensori di impatto, emettitori IR, diodi luminosi e sensore di attivazione, si trovano all’interno del corpo. Proprio come in tutti gli altri dispositivi LASERTAG.NET, la scheda di controllo SIRIUS è coperta con diversi strati di vernice protettiva. Ora le partite sotto la neve, la pioggia leggera o in un campo polveroso, sono possibili!

Modulo di assorbimento delle vibrazioni

Abbiamo progettato delle schede di montaggio speciali per collegare tutti gli elementi elettronici all’interno di SIRIUS, senza utilizzare colla. Questo consente al dispositivo di sopportare: vibrazioni, cadute accidentali e condizioni climatiche variabili.

3 giorni di autonomia!

La batteria agli ioni di litio consente il funzionamento automatico del dispositivo fino a 24 ore di gioco continuo!

SIRIUS  + Multistation = Efficienza massima!

Se disponi già di una o più Multistation, e pensi di aggiungere una o più Sirius, ti aiuteremo a capire come avere i maggiori vantaggi dall’utilizzo combinato di queste 2 periferiche.

Per esempio puoi posizionare 2 Multistation al centro dell’arena in modalità bomba o base, nello stesso tempo puoi posizionare le Sirius negli angoli estremi dell’arena, che potranno fare da punto di ristoro per armi o punti vita, o emanare radiazioni, asseconda di com’è composta la tua arena e di come vuoi impostare la partita.

Insieme questi 2 tipi di periferiche, possono trasformare la tua arena nella più moderna, affascinante e dinamica arena esistente! migliorando l’appeal del tuo business Laser Game!